Monserra Calcio
Home » News » Ultime notizie » Giornata amara per i colori biancorossi.

Giornata amara per i colori biancorossi.
Lunedì 03 Marzo 2014 13:53

Conclusa anche questa giornata di campionato che, nelle diverse categorie scese in campo, vede lo stesso risultato: la sconfitta.

Domenica mattina, a Jesi, i giovanissimi di mister Brescini hanno sfidato la Jesina Calcio. Partita difficile, ma il MonSerra scende in campo con molta determinazione e concentrazione. Il primo tempo vede la gara molto equilibrata, senza particolari rischi per i due portieri, ma dal 20' la partita si accende, prima è la Jesina a farsi pericolosa, ma il palo nega la gioia del gol, poi é il MonSerra che va vicino alla rete, ma non sfruttano al meglio l'occasione. A sbloccarla, ci pensano i padroni di casa che a pochi minuti dalla fine del primo tempo, trovano la rete del vantaggio. Il secondo tempo vede sempre prevalere la Jesina, ma i ragazzi di Brescini tengono bene. La Jesina vuole chiudere la partita e inizia a premere sull'accelleratore, prima è ancora un palo a negare il raddoppio ma all'ennesima conclusione, trovano la rete del 2-0.

Sabato è stato anche il turno del Calcio a 5, che a Serra de Conti, hanno ospitato il Cuccurano, partita bella e combattuta con il MonSerra che si vede sempre rincorrere l'avversario, sul 0-2, è Cesaretti ad accorciare, ma gli ospiti non ci stanno e si portano sul 1-3. D'Orsaneo tiene vivo il MonSerra siglando la rete del momentaneo 2-3, ma il Cuccurano é più pericoloso e chiude la partita sul 2-4.

La sconfitta più difficile da digerire peró è stata quella subita dai ragazzi della prima squadra che, a Montecarotto, hanno sfidato nel più classico dei derby, l'Arcevia. Partita gestita ottimamente dai ragazzi di mister Marziali che al 9' passano in vantaggio con Testaguzza, servito ottimamente da Santoni. L'Arcevia se la gioca, ma il MonSerra sembra superiore e non concede particolari opportunità se non qualche conclusione da fuori area. I padroni di casa vanno vicino al raddoppio, dopo una bella azione corale, Monnati serve Santoni in area, che lascia partire un bel tiro, ma il portiere ospite si salva miracolosamente. Nella ripresa é l'arbitro a salire in cattedra, al 47' espelle inspiegabilmente Monnati, lasciando il MonSerra in inferiorità numerica. Anche in 10 contro 11 i ragazzi di Marziali tengono bene, anche se si lasciano chiudere nella propria metá campo, lasciando poco spazio per le ripartenze.Gli ospiti provano in tutti i modi a pareggiare ma non riescono a sfondare e rendersi pericolosi. Arrivati al 90' l'Arcevia é sempre all'arrembaggio ma la difesa dei padroni di casa regge bene, spazzando ogni pallone che arriva in area di rigore. Al secondo minuto di recupero però, arriva la doccia fredda, punizione dalla trequarti, palla buttata al centro dell'area e Quattrini di testa trova il pareggio. Ora l'Arcevia ci crede e dopo appena due minuti, arriva l'immeritato gol vittoria di Api Diego, in netta posizione di fuorigioco.

Termina così, con l'ennesima beffa e nel peggiore dei modi, una partita ben giocata e ben amministrata dai ragazzi di Marziali, anche in inferiorità numerica e, condizionata anche dalle decisioni arbitrali che hanno fatto molto discutere.

:: Ultime Partite ::

  • CIAO MARIO!
    CIAO MARIO! Oggi, in questo giorno così triste per Serra de Conti e per il MonSerra Calcio, c’è poco da parlare di calcio. Oggi ci lascia un grande Uomo, ex calciatore biancorosso prima, poi tifossimo ed infine fondatore e dirigente della categoria “Amatori”, portata fino alla conquista, nella passata stagione, della “serie…
    Continua...
  • MonSerra ancora in cerca della prima vittoria.
    MonSerra ancora in cerca della prima vittoria. Terza giornata, terzo pareggio e terzo punto guadagnato sia per il MonSerra che per il San Biagio, con le due formazioni, ancora in cerca della prima vittoria stagionale. Al Comunale di Montecarotto, nella seconda partita consecutiva giocata tra le mura amiche, la vittoria, per il MonSerra si fa ancora attendere.…
    Continua...