Monserra Calcio
Home » News » Ultime partite » PLAYOUT VINTI, MONSERRA ANCORA IN PRIMA.

PLAYOUT VINTI, MONSERRA ANCORA IN PRIMA.
Domenica 21 Maggio 2017 11:34

Alla fine l'obiettivo è stato centrato,...alla fine, con molte difficoltà, con molti problemi, con molte incomprensioni, ma alla fine ce l'abbiamo fatta...il MonSerra si è salvato e siamo rimasti in Prima Categoria. Questo è quello che conta, questo è il calcio, questo è lo sport più bello del mondo e queste sono le emozioni che questo sport puó regalare. Emozioni arrivate all'ultima giornata disponibile, alla finale dei Playout, alla partita del "dentro o fuori". In una partita che, forse, gli schemi, le strategie, contano fino ad un certo punto, l'unica cosa che conta è la vittoria! In una partita dove non si metteva in gioco una salvezza, ma si mettevano in gioco due stagioni, due stagione contrastanti, ricche di emozioni, con la promozione, meritata e lottata fino all'ultimo e senza non pochi sforzi, dell'anno scorso e con la voglia di mantenere la categoria quest'anno, sapendo che sarebbe stata dura. Una partita giocata con il coltello tra i denti dai nostri ragazzi, con il cuore in mano e con la voglia e la determinazione di non gettare al vento quello che è stato fatto di buono in questi ultimi due anni. Di fronte abbiamo trovato un'avversario tosto, duro, esperto, che di sicuro, come noi, non meritava di giocare questa partita, di giocarsi la salvezza ai Playout..ma il calcio è strano. Nelle due partite di campionato, tra andata e ritorno, contro la Leonessa Montoro, abbiamo preso solo un punto su sei disponibili, pareggiando 2-2 in casa all'andata e perdendo per 2-0 a Montoro il ritorno. I pronostici, il fattore campo e i risultati a disposizione (al Montoro sarebbe bastato anche un pareggio in 120') ci vedevano sfavoriti, e forse, questo, faceva stare "tranquilli" i leoni, considerando anche che nella gara di ritorno, di tre settimane fa, non avevamo espresso un gran gioco. Si sbagliavano...i ragazzi di Togni arrivano a Montoro, per la gara più importante della stagione, tirati a lucido, concentrati al punto giusto e pronti e decisi a fare l'unico risultato disponibile...la vittoria! Gia da dentro gli spogliatoi si sentiva che qualcosa era cambiato dalle ultime, poco convincenti, prestazioni. Mister Togni vuole tutti a rapporto, compresi i dirigenti, carica tutti e manda la squadra in campo per l'ultimo riscaldamento della stagione, quello più importante. La partita inizia, il MonSerra, già dai primi minuti, sembra averne di più, ma al 13' arriva il primo spavento, Montalbini, bestia nera per il MonSerra (3 gol in 2 partite contro di noi), vince una serie di rimpalli e dalla sinistra entra in area, davanti a lui solo Priori in uscita, ma l'11 del Montoro spreca malamente calciando forte e alto. Passato lo spavento il MonSerra torna ad imporre il proprio gioco e ad essere padrone del campo offrendo bel gioco e belle trame. Al 23' prima occasione per i biancorossi, punizione dalla tre quarti, Cervasi mette palla sul palo lontano per l'accorrente Bittoni che colpisce la palla con un bel colpo di testa, ma la conclusione termina di poco al lato. I padroni di casa non riescono a reagire e il MonSerra si guadagna una punizione dal limite dell'area al 37' sulla palla Api e Cervasi, con quest'ultimo che va al tiro con la sfera che centra l'incrocio dei pali dove l'immobile Ortenzi non sarebbe mai arrivato. Primi 45' minuti completamente in mano al MonSerra che allo scadere ha ancora un'altra ghiotta palla d'oro, Api serve Cervasi in area, il trequartista calcia di esterno sinistro, Ortenzi ancora battuto ma anche sta volta la palla incoccia sul palo, attraversa lo specchio della porta e termina fuori. Si va così all'intervallo a reti inviolate ma con il MonSerra nettamente più forte. Inizia la ripresa e dopo 3' ospiti meritatamente in vantaggio, corner dalla destra, Cervasi pennella sul secondo palo dove Francescangeli con un piattone chirurgico insacca la rete del vantaggio. Padroni di casa che provano a riacciuffare il pareggio con azioni molto confuse, e al 59' ci vanno vicini con Agosto che, partito sul filo del fuorigioco arriva a tu per tu con Priori, ma calcia male e l'estremo difensore salva con i piedi, dando vita ad una fulminea ripartenza e dall'altra parte Api ha l'occasione per chiudere la gara con un preciso rasoterra in diagonale, ma Ortenzi in tuffo riesce a deviare in corner con la punta dei guantoni. La partita continua con continui capovolgimenti senza peró particolari problemi per i due portieri tranne che negli ultimi concitati minuti. Al 89' corner per la Leonessa, Bingunia indisturbato salta e colpisce di testa ma la palla esce di poco alta. I padroni di casa provano un forcing finale col la forza della disperazione, ma il MonSerra si chiude bene e non concede niente. E al triplice fischio finale esplode incontenibile la meritata festa biancorossa.

Stagione travagliata, partita molto bene nella prima parte della stagione con il MonSerra che, per tutto il girone d'andata si è trovato ad insediare le prime posizioni, facendo sperare ad una salvezza tranquilla e forse qualcosa di più, senza avere il minimo pensiero ad un'eventuale spareggio Playout. Ma nel girone di ritorno, qualcosa non ha funzionato e il MonSerra ha iniziato a perdere punti e posizioni. Con solo 11 punti fatti, ci siamo, inevitabilmente ritrovati nella terzultima posizione e nel pieno della bagarre Playout, conclusa, come tutti oramai sanno, con la vittoria per 1-0 a Montoro e con la salvezza conquistata. Onore alla Leonessa Montoro che si è battuto fino alla fine e un grande in  bocca al lupo, con la speranza di rivederli presto in Prima Categoria.

 

 

:: Ultime Notizie ::

  • Mercato invernale.
    Aperto il mercato invernale o di riparazione che a dir si voglia, il MonSerra Calcio non sta certo alla finestra e si muove immediatamente per sostituire i giocatori che hanno deciso da lasciare la famiglia biancorossa. A lasciare il MonSerra Calcio, due pedine che sono state importanti nelle ultime due…
    Continua...
  • ANCONITANA - MONSERRA
    ANCONITANA - MONSERRA È iniziato il “countdown” per una delle partite più attese della stagione, che sicuramente, rimarrà storica per il MonSerra Calcio. Domenica 12 Novembre, alle 14:30, i ragazzi di Mister Moretti, affronteranno allo Stadio Del Conero di Ancona, la formazione dorica dell’Anconitana dove milita l’ex attaccante del Siena in serie A,…
    Continua...